Fiona Has Nightmares

mercoledì 7 agosto 2013


La gente mi sorprende. Io la osservo, perchè sono una di quelle persone che passa la sua vita non da protagonista, ma da spettatrice. La gente finge. Finge di essere felice quando è triste, di fregarsene quando è distrutta, di tirare avanti quando è morta dentro.
Eppure la gente ti sorprende, quando meno te lo aspetti. Per strada, vedi una ragazza che sorride. E non puoi fare a meno di sorridere anche tu, perchè senti, sai che lei è felice davvero. Come lo sai? La ragazza ha una persona davanti. E' un ragazzo che condivide con lei non solo la panchina su cui sono seduti, ma anche lo stesso sorriso, come se non ci fosse nessun altro al mondo.
E lo capisci, la sensazione ti attraversa come una specie di scarica elettrica, perchè chiunque ami o abbia amato conosce quella sensazione.

Io stò amando. Da tempo, con passione e tenerezza, ogni giorno di più. Sono amata da tempo allo stesso modo. Ci separano ben più di qualche chilometro, ma nemmeno il fatto di essere in due continenti diversi riesce ad attutire le cose. 

E' meraviglioso quando in ogni gesto, anche il più piccolo, vedi qualcun'altro. E' bello ritrovarsi nel sorriso di due ragazzi per strada.

Fiona

Nessun commento:

Posta un commento